Alperia e Golfclub Eppan: installata la nuova stazione di ricarica super veloce per auto elettriche

Sei minuti per 100 chilometri: questa la prestazione di ricarica del nuovo hypercharger messo in funzione da Alperia e dal Golfclub Eppan. Si tratta della seconda stazione di ricarica super veloce attivata in Italia, dopo quella di Merano, dove è possibile ricaricare la propria auto elettrica con energia verde in meno di 30 minuti. Il Golfclub Eppan offre infatti il parco di ricarica con la maggiore potenza disponibile in Alto Adige.

Il nuovo hypercharger del parcheggio del Golfclub Eppan ha una potenza fino a 150 kW, il triplo di una normale stazione di ricarica veloce per auto elettriche. La messa in servizio dell’hypercharger è il frutto della collaborazione tra il provider di servizi energetici Alperia, il Golfclub Eppan e la società Fri-El Greenpower, il cui obiettivo è quello di dare un ulteriore impulso alla mobilità elettrica.

"Lavoriamo per plasmare il futuro in modo intelligente e sostenibile. Siamo costantemente impegnati nell’espansione della nostra rete di ricarica per auto elettriche e per raggiungere questo obiettivo puntiamo anche su partnership avviate con aziende e imprese", afferma Sergio Marchiori, Direttore di Alperia Smart Region, la Business Unit di Alperia per l’innovazione e l’e-mobility. Solo in Alto Adige Alperia gestisce più di 300 punti di ricarica pubblici e tutte le colonnine di ricarica sono alimentate al 100% con energia verde proveniente da fonte idroelettrica altoatesina.

Anche il Golf Club Eppan punta sulla mobilità elettrica: "Oltre al nuovo hypercharger, sul nostro parcheggio abbiamo installato un'altra stazione di ricarica veloce di Alperia e tre colonnine di ricarica Tesla, il che fa del nostro parco di ricarica pubblico l’infrastruttura più potente dell'Alto Adige", afferma Alexander Gostner, gestore del Golfclub e del vicino hotel e ristorante. Gostner sa che un numero sempre maggiore di ospiti arriva con un’auto elettrica ed è consapevole del valore aggiunto che l'offerta di una stazione di ricarica rappresenta per le strutture ricettive. Gostner persegue con costanza la strada verso un futuro sostenibile e la sua azienda è stata la prima in Alto Adige ad aver optato consapevolmente per il Green Gas di Alperia, il gas naturale climaticamente neutro. Con questa offerta tutte le emissioni di gas a effetto serra prodotte nell’ambiente vengono compensate da Alperia con un progetto certificato a tutela del clima.

da sinistra: Sergio Marchiori (Alperia Smart Region), Massimo Minighini (Alperia Smart Mobility), Thomas Gostner (Fri-El Greenpower), Alexander Gostner (Golfclub Eppan)