Coronavirus: Alperia offre nuovamente sostegno alle PMI dell’Alto Adige

L'azienda altoatesina di servizi energetici Alperia ha deciso, in considerazione della difficile situazione attuale dell'economia altoatesina, di concedere nuovamente una moratoria sui pagamenti dell’energia elettrica e il gas. Con questa decisione Alperia vuole dar prova della sua vicinanza al territorio.

Come già avvenuto nella primavera del 2020, anche quest’anno Alperia concederà una dilazione nei pagamenti delle bollette energetiche per le aziende altoatesine che godono di un’offerta Alperia sul mercato libero. In concreto, questo significa che le date di scadenza delle bollette relative alle mensilità di gennaio, febbraio e marzo 2021 saranno posticipate rispettivamente a settembre, ottobre e novembre 2021. Da parte delle imprese non è necessaria alcuna operazione, l'applicazione è automatica. Qualora si volesse rinunciare alla dilazione dei pagamenti basta comunicarlo via e-mail all’indirizzo moratorium(at)alperia.eu.

La dilazione riguarda le aziende associate alle seguenti associazioni altoatesine:

  • ANEF - Associazione Esercenti Funiviari Alto Adige
  • HDS - Unione Commercio Turismo Servizi
  • HGV - Unione Albergatori Alto Adige
  • LVH - APA - Confartigianato Imprese
  • SBB - Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi
  • CNA - Unione Provinciale degli Artigiani e delle Piccole Imprese
  • UVS - Assoimprenditori Alto Adige
  • VPS - Associazione Locatori Privati Alto Adige
  • VSF - Associazione Liberi Professionisti Altoatesini
  • Confesercenti Alto Adige
  • Consorzio Vino Alto Adige

La moratoria sui pagamenti si applica inoltre anche alle aziende che acquistano energia elettrica o gas da Alperia attraverso il gruppo di acquisto Emporium cooperativa sociale.

Flora Kröss, Presidente del Consiglio di Gestione di Alperia SpA, motiva così la decisione:
“Con questa iniziativa Alperia si vuole di nuovo mostrare vicina alle categorie più impattate dal Coronavirus e intende contribuire ad una rapida ripresa economica. Ritengo che sia compito fondamentale di Alperia essere un partner su cui si può contare sempre, anche quando le cose si fanno complicate. Senza il vitale tessuto delle piccole e medie imprese, che sono artigiani, ristoratori, albergatori e commercianti, Alperia non avrebbe il successo che ha. Insieme siamo più forti e riusciremo a superare questo momento delicato”.

L'SWR-EA (Economia Alto Adige) accoglie con favore l'iniziativa di Alperia: "La dilazione dei pagamenti è un altro forte segnale nella difficile situazione attuale. Alperia dimostra così anche la propria responsabilità nei confronti del territorio. Possiamo superare la crisi attuale solo se siamo solidali e lavoriamo insieme. Noi altoatesini ci siamo sempre distinti per la nostra capacità di rimanere uniti nei momenti difficili”, sottolinea Hannes Mussak, presidente dell’SWR-EA.