Acqua e riscaldamento 100% ecologici per una città più green

Il teleriscaldamento è oggi il sistema più ecologico per fornire riscaldamento e acqua calda nelle case. Per produrre energia termica nei nostri impianti usiamo principalmente biomassa (legno), una risorsa rinnovabile.

Scegliendo il legno dell’Alto Adige agiamo per il bene del territorio, incentivando la cura delle nostre risorse boschive.

Non solo: i nostri impianti lavorano anche con il calore di scarto proveniente da processi industriali e dal termovalorizzatore dei residui urbani di Bolzano, che viene impiegato nella centrale di teleriscaldamento della città.

In questo modo diamo valore e una seconda chance a energia che andrebbe sprecata.

I 6 impianti di teleriscaldamento

Teleriscaldamento Bolzano

Una volta portata a termine l’estensione della rete di teleriscaldamento a Bolzano riusciremo a evitare l’emissione di 50.000 tonnellate di CO2 ogni anno. Una quantità di CO2 pari a quella assorbita da 4 milioni di alberi.

  • In funzione da 30 anni
  • Serbatoio di accumulo oltre 40 metri
  • Immagazzinati circa 5.800 m3 di acqua
  • Accumulo fino a 220Mwh di energia termica

Teleriscaldamento Chiusa e Lazfons

Diamo grande importanza a una gestione oculata delle risorse e un efficiente approvvigionamento energetico per fornire calore sicuro e sostenibile attraverso fonti energetiche locali e rinnovabili.

Centrale di teleriscaldamento di Chiusa:

  • in funzione dal 30 anni
  • fornisce calore a circa 440 utenti
  • rete lunga 13 km

Centrale di teleriscaldamento di Lazfons:

  • in funzione da 2005
  • fornisce calore a circa 130 utenze
  • rete lunga 3 Km

Teleriscaldamento Chiusa e Lazfons

Diamo grande importanza a una gestione oculata delle risorse e un efficiente approvvigionamento energetico per fornire calore sicuro e sostenibile attraverso fonti energetiche locali e rinnovabili.

Centrale di teleriscaldamento di Chiusa:

  • in funzione dal 30 anni
  • fornisce calore a circa 440 utenti
  • rete lunga 13 km

Centrale di teleriscaldamento di Lazfons:

  • in funzione da 2005
  • fornisce calore a circa 130 utenze
  • rete lunga 3 Km

Teleriscaldamento Merano

Attraverso l'impianto di teleriscaldamento di Merano serviamo calore ecologico nei comuni di Merano e Lagundo. Grazie all'altissimo livello di efficienza dell'impianto e a tecnologie all'ultimo stato dell'arte riusciamo ogni anno ad evitare l'emissione di 8.800 tonnellate di CO2 pari indicativamente all'assorbimento di CO2 di un bosco di 5 chilometri quadrati, corrispondente a 1/5 della superficie del Comune di Merano.

  • dal 2006 l'impianto è stato ampliato
  • fornisce calore a 5100 famiglie e 415 attività commerciali ed edifici pubblici
  • rete lunga 40 Km

Teleriscaldamento Sinigo - Merano

L’impianto ridurrà la dipendenza del sistema di teleriscaldamento di Merano da combustili di origine fossile e contribuirà alla riduzione di gas climaalteranti.

Teleriscaldamento Sesto

Nelle abitazioni si può contare su calore prodotto da fonti rinnovabili secondo criteri di massima efficienza e compatibilità ambientale con la certezza di una fornitura sicura e garantita sempre.

  • 98% del calore è prodotto con biomassa
  • fornisce calore a oltre 400 utenze 
  • rete lunga 18 Km

Teleriscaldamento Silandro

Grazie alla centrale di teleriscaldamento di Silandro serviamo calore pulito all’interno del comune. A beneficiarne è l'ambiente e la cittadinanza, che oltre ad usufruire di un sistema confortevole e semplice per il riscaldamento e l'acqua calda, approfitta anche della migliore qualità dell’aria.

  • la centrale ha ottenuto diversi riconoscimenti per la archittettura
  • fornisce calore a oltre 600 clienti
  • rete lunga 28 Km
Teleriscaldamento Bolzano
Teleriscaldamento Chiusa e Lazfons
Teleriscaldamento Chiusa e Lazfons
Teleriscaldamento Merano
Teleriscaldamento Sinigo - Merano
Teleriscaldamento Sesto
Teleriscaldamento Silandro
Teleriscaldamento Bolzano

Una volta portata a termine l’estensione della rete di teleriscaldamento a Bolzano riusciremo a evitare l’emissione di 50.000 tonnellate di CO2 ogni anno. Una quantità di CO2 pari a quella assorbita da 4 milioni di alberi.

  • In funzione da 30 anni
  • Serbatoio di accumulo oltre 40 metri
  • Immagazzinati circa 5.800 m3 di acqua
  • Accumulo fino a 220Mwh di energia termica
Teleriscaldamento Chiusa e Lazfons

Diamo grande importanza a una gestione oculata delle risorse e un efficiente approvvigionamento energetico per fornire calore sicuro e sostenibile attraverso fonti energetiche locali e rinnovabili.

Centrale di teleriscaldamento di Chiusa:

  • in funzione dal 30 anni
  • fornisce calore a circa 440 utenti
  • rete lunga 13 km

Centrale di teleriscaldamento di Lazfons:

  • in funzione da 2005
  • fornisce calore a circa 130 utenze
  • rete lunga 3 Km
Teleriscaldamento Chiusa e Lazfons

Diamo grande importanza a una gestione oculata delle risorse e un efficiente approvvigionamento energetico per fornire calore sicuro e sostenibile attraverso fonti energetiche locali e rinnovabili.

Centrale di teleriscaldamento di Chiusa:

  • in funzione dal 30 anni
  • fornisce calore a circa 440 utenti
  • rete lunga 13 km

Centrale di teleriscaldamento di Lazfons:

  • in funzione da 2005
  • fornisce calore a circa 130 utenze
  • rete lunga 3 Km
Teleriscaldamento Merano

Attraverso l'impianto di teleriscaldamento di Merano serviamo calore ecologico nei comuni di Merano e Lagundo. Grazie all'altissimo livello di efficienza dell'impianto e a tecnologie all'ultimo stato dell'arte riusciamo ogni anno ad evitare l'emissione di 8.800 tonnellate di CO2 pari indicativamente all'assorbimento di CO2 di un bosco di 5 chilometri quadrati, corrispondente a 1/5 della superficie del Comune di Merano.

  • dal 2006 l'impianto è stato ampliato
  • fornisce calore a 5100 famiglie e 415 attività commerciali ed edifici pubblici
  • rete lunga 40 Km
Teleriscaldamento Sinigo - Merano

L’impianto ridurrà la dipendenza del sistema di teleriscaldamento di Merano da combustili di origine fossile e contribuirà alla riduzione di gas climaalteranti.

Teleriscaldamento Sesto

Nelle abitazioni si può contare su calore prodotto da fonti rinnovabili secondo criteri di massima efficienza e compatibilità ambientale con la certezza di una fornitura sicura e garantita sempre.

  • 98% del calore è prodotto con biomassa
  • fornisce calore a oltre 400 utenze 
  • rete lunga 18 Km
Teleriscaldamento Silandro

Grazie alla centrale di teleriscaldamento di Silandro serviamo calore pulito all’interno del comune. A beneficiarne è l'ambiente e la cittadinanza, che oltre ad usufruire di un sistema confortevole e semplice per il riscaldamento e l'acqua calda, approfitta anche della migliore qualità dell’aria.

  • la centrale ha ottenuto diversi riconoscimenti per la archittettura
  • fornisce calore a oltre 600 clienti
  • rete lunga 28 Km
meno co2

Meno CO2 per spingerci oltre

Grazie al teleriscaldamento riusciamo a evitare l'emissione di migliaia di tonnellate di CO2 ogni anno, contando su un sistema sostenibile che ci fa respirare aria più pulita.

La gestione del calore in una centrale di teleriscaldamento garantisce un utilizzo centralizzato efficiente e all’ultimo stato dell’arte delle risorse energetiche. Gli impianti vengono infatti costantemente monitorati e ottimizzati assicurando la massima sostenibilità e sicurezza.

Dichiarazioni ambientali

Teleriscaldamento Bolzano, Merano, Chiusa, Lazfons e Sesto