Le attività di Corporate Social Responsibility, sono svolte dal CSR Management nell’ambito della direzione Brand & Communication che si occuperà di promuovere la governance ESG integrata a tutti i livelli dell’organizzazione (Gestione del rischio, politiche e processi, cultura aziendale, reporting e performance):

ESG
Governance

ESG Governance
Governance ESG
Monitoraggio e implementazione dei nuovi requisiti legali riguardanti la governance ESG.
Supporto agli Organi competenti
Supportare gli Organi di governo e controllo competenti nella definizione del Piano di sostenibilità, formulando proposte in materia.
Redazione del bilancio di sostenibilità
Presidiare il processo di redazione del bilancio di sostenibilità, da sottoporre all’approvazione degli Organi competenti.
Corporate Social Responsability
Progettare, realizzare e monitorare le attività di Corporate Social Responsability, coordinando le iniziative a livello di Gruppo.

Collaborazione con il CSR Steering Committee (interfaccia tra le/i dipendenti del Gruppo e il CSR Management che ha il compito di informare circa le attività correnti, valutare le performance CSR, presentare proposte di miglioramento, misurare gli obiettivi e le misure da raggiungere e favorire la diffusione di una maggiore consapevolezza in merito ai temi della sostenibilità).
Monitoraggio periodico
Predisporre un reporting adeguato in materia e informare periodicamente gli Organi competenti in merito allo stato avanzamento delle iniziative intraprese.
Gestione degli stakeholder
Coordinare la gestione degli stakeholder a livello di gruppo.

Con il Piano di One Vision vogliamo garantire, così, un’effettiva integrazione della sostenibilità per:

Integrazione della sostenibilità per le seguenti aree

  • la gestione del rischio
    ad esempio nella gestione dei rischi reputazionali, climatici e informatici)
  • la definizione di politiche e procedure
    (ad esempio, nella formalizzazione di una procedura di CSR Management, nella definizione di una Diversity Policy con un/una Diversity Manager e nella valutazione dell'adozione di un Codice di autodisciplina);
  • il rafforzamento della cultura aziendale
    (ad esempio con l'attivazione di misure di sensibilizzazione che aumentino la comunicazione interna sui temi ESG e la definizione di un piano per l'inserimento dei temi ESG nei Corporate Training Programs)
  • la definizione del reporting & performance
    per garantire la qualità dei dati non finanziari con obiettivi chiari.

Policy di remunerazione

Il nostro impegno è di coinvolgere tutte le persone che lavorano in Alperia nel raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità.

Per questo, dal 2020 abbiamo collegato il premio di produzione delle/dei dipendenti e il Management by Objectives (MBO) dei vertici dell’azienda al raggiungimento di obiettivi di sostenibilità, suddividendoli secondo i seguenti criteri:

  • Premio di produzione: il raggiungimento di almeno il 60% degli obiettivi, definiti nel Piano di sostenibilità ogni anno, influisce sul premio di produzione.
  • Management by Objectives (MBO): il nostro Top Management deve includere almeno uno degli obiettivi di sostenibilità nel suo MBO.

Tali criteri risultano fondamentali per stimolare e motivare concretamente tutti gli employee a raggiungere anche attraverso l’operato del singolo gli obiettivi evidenziati all’interno della nostra policy sulla sostenibilità, facendo leva sui 5 ambiti strategici di Alperia (Territorio; Sviluppo e Innovazione; Green Mission; Clienti e Personale).

SCOPRI LA NOSTRA ORGANIZZAZIONE