Siamo una delle realtà più importanti per la Green Energy in Italia e tutti i nostri sforzi sono orientati, infatti, alla creazione di un futuro più green e smart.
Ci definiamo, per questo, puliti per natura.

Nel 2020 abbiamo inserito all’interno del nuovo Piano Industriale l’obiettivo di rinforzare la governance integrata di Alperia. Il nuovo piano strategico, che decorre dal 2020 al 2024, si chiama infatti One Vision, a sottolineare proprio la volontà di dotarsi di una visione unica, dove la sostenibilità ricopre un ruolo centrale.

Da dove siamo partiti

Le principali tappe del nostro cammino strutturato nel mondo della sostenibilità:

  • ottobre 2016
    fin dalla nascita del gruppo si comincia ad implementare un sistema di gestione della sostenibilità.
  • ottobre 2017
    emissione del primo Green Bond .
  • dicembre 2017
    approvazione del Programma di sostenibilità 2017-2021 da parte del Consiglio di Gestione e del Consiglio di Sorveglianza (definiti gli obiettivi da raggiungere a livello ambientale, sociale ed economico).
  • giugno 2018
    pubblicazione del primo Bilancio di sostenibilità del Gruppo Alperia.
  • settembre 2019
    introduzione di una politica di sostenibilità a livello di Gruppo.
  • 2019
    definizione di un Risk Management integrato che tenga in considerazione anche i rischi di natura ambientale e sociale.
  • dicembre 2020
    integrazione strutturata della sostenibilità nel Piano industriale “One Vision” 2020-2024 (con gli indicatori SDG dell’ONU).
  • marzo 2021
    raggiungimento della carbon neutrality per le emissioni operative (Scope 1 e 2).
  • novembre 2021
    sottoscrizione dei Science Based Targets, con conseguente impegno a definire degli obiettivi di riduzione delle emissioni allineati alla scienza in termini di mitigazione del Climate Change.

Focus highlight 2020

Il 2020 è stato un anno particolarmente significativo per il Gruppo perché viene approvato il nostro ultimo piano strategico fino al 2024 che vede una forte integrazione e connessione tra gli obiettivi di sostenibilità e la crescita del business (“One Vision”). Inoltre, a confermare la priorità sulla sostenibilità, l’80% degli investimenti previsti saranno interamente dedicati al raggiungimento di dieci SDGS. 

Anche i risultati già raggiunti parlano per noi: durante il 2020 abbiamo evitato 2.162 kton di CO2 oltre a potenziare misure di efficientamento energetico per le nostre sedi e incentivare la mobilità sostenibile. 

Il nostro obiettivo

Il Gruppo Alperia, già Carbon Neutral dal 2020, migliorerà ulteriormente le proprie emissioni di Scope 3 per accelerare il percorso verso il Net Zero, arrivando a evitare oltre 303  kton aggiuntive di CO2 equivalente.

Per quanto riguarda i prodotti e i servizi sostenibili hanno portato nel 2020 il 46% dei ricavi, evidenziando la rilevanza anche economica che li contraddistingue ogni anno di più.

Per un approfondimento

Piano di sostenibilità

Per poter definire un vero e proprio piano di sostenibilità è stato necessario basarci sulla nostra analisi di materialità identificando i temi ritenuti più rilevanti per il Gruppo che sono: ricerca e sviluppo, prodotti e servizi energetici sostenibili, salute e sicurezza sul lavoro, sviluppo delle/dei dipendenti, diversità e pari opportunità, acqua, emissioni, consumo di energia, cyber security, soddisfazione della/del cliente, marketing e comunicazione trasparente, sviluppo economico, gestione delle/dei fornitrici/ori, asset integrity, sicurezza nell’approvvigionamento.

Tali temi definiscono anche le 5 aree di azione con gli aspetti chiave che utilizziamo per misurare i progressi fatti nella realizzazione della nostra strategia. In particolare, le cinque aree strategiche d’azione identificate sono:

  • Territorio
  • Green Mission
  • Dipendenti
  • Sviluppo e Innovazione
  • Clienti