Sappiamo quanto le nostre azioni possano essere determinanti per contribuire allo sviluppo di un territorio più sostenibile e più smart.

Tutti i nostri sforzi sono orientati alla creazione di un futuro che immaginiamo sempre più verde, più innovativo e più coeso.
Il nostro impegno si focalizza su:

Strategia e Governance

Nel 2020 abbiamo approvato “One Vision 2020-24”, il Piano strategico che traghetterà il Gruppo Alperia nel 2024 e integra gli SDG dell’ONU: l’80% degli investimenti previsti dal Piano sarà dedicato al raggiungimento di dieci SDG.

Sicurezza dell’approvvigionamento

Lavoriamo per garantire una fornitura di energia più moderna, efficiente e sicura. Per questo, sono previste 1 miliardo di euro di investimenti complessivi dal 2022 al 2024 per ammodernare i nostri asset.

Dipendenti

Lavoriamo per garantire un ambiente di lavoro che incentivi la diversità, che sia inclusivo e gratificante dando la possibilità ai nostri dipendenti di svolgere al meglio il proprio lavoro, con concrete opportunità di crescita, programmi di sviluppo del talento e misure conciliative tra vita lavorativa e vita privata.

Emissioni

Il Gruppo Alperia ha raggiunto la Carbon Neutrality nel 2020 rispetto alle emissioni operative e sta accelerando il suo percorso verso il Net Zero a tal fine il gruppo Alperia si è impegnato a definire, tramite l’iniziativa Science Based Targets, degli obiettivi di riduzione delle emissioni oltre al raggiungimento del Net-zero.

Soddisfazione delle/dei clienti

Siamo convinti che una relazione trasparente e dialogo constante siano la base per un rapporto duraturo e di soddisfazione nei nostri clienti. Proponiamo offerte di servizi costruiti sui bisogni dei nostri clienti, capaci di incoraggiare scelte di consumo sostenibile e basso impatto.

Ricerca e sviluppo

L’innovazione è determinante per il successo delle nostre attività e per contribuire concretamente allo sviluppo sostenibile del territorio e delle comunità in cui operiamo. Per questo, la ricerca e lo sviluppo sono centrali nel Piano industriale 2020-2024.

Digitalizzazione

In un contesto in continua evoluzione lavoriamo per ottimizzare i processi, facilitare lo sviluppo di competenze e abilitare processi decisionali data-driven dando più centralità al cliente con l’obiettivo di ridurre i propri consumi e di utilizzare l’energia in modo intelligente.

Prodotti e servizi sostenibili

Stiamo lavorando a processi produttivi a basso impatto ambientale, ma anche nuovi modelli di business dove sarà sempre più centrale l’attività di efficientamento energetico, mobilità elettrica e teleriscaldamento.

Impegni e obiettivi

Consapevoli del ruolo fondamentale dell’energia rispetto alle sfide globali per il rispetto dell’ambiente, vogliamo impegnarci per contribuire alla realizzazione di alcuni dei 17 Obiettivi dell’ONU.

Per questo, per rafforzare il nostro impegno, abbiamo integrato gli SDGs nel Piano industriale 2020-2024 indirizzando l’80% degli investimenti ad almeno 10 obiettivi di sostenibilità delle Nazioni Unite. 

SDG 3 – ASSICURARE SALUTE E BENESSERE
sgds 3 ita

Promuoviamo un ambiente di lavoro sano e sicuro e, con i nostri prodotti e servizi, ci impegniamo per ridurre l’inquinamento.

Azioni:

  • Entro il 2020 dimezzare il numero di decessi a livello mondiale e le lesioni da incidenti stradali.
    Lavoriamo per incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici, effettuando il monitoraggio degli incidenti e degli infortuni che possono avvenire nei nostri impianti, inclusi gli incidenti stradali. 
  • Conseguire una copertura sanitaria universale, estendendo l’accesso ai servizi sanitari e ai farmaci di buona qualità.
    Mettiamo a disposizione delle/dei nostre/i dipendenti un’assicurazione sanitaria integrativa e abbiamo sviluppato un prototipo per l’assistenza infermieristica dei pazienti nelle RSA e in clinica.
  • Entro il 2030, ridurre il numero di decessi e malattie dovute a inquinamento e contaminazione di aria, acqua e suolo.
    Ci stiamo adoperando per ridurre le emissioni, abbattere la CO2 e i gas serra, produrre calore pulito con il teleriscaldamento e ridurre gli sprechi energetici, con l’obiettivo finale di evitare 303 kt di CO2e evitate aggiuntive. 
SDG 5 – RAGGIUNGERE L’UGUAGLIANZA DI GENERE
SDG_5_IT

Ci impegniamo per raggiungere l’uguaglianza di genere e l’empowerment femminile

Azioni:

  • Riconoscere e valorizzare il lavoro di cura e il lavoro domestico non retribuiti tramite la fornitura di servizi pubblici, infrastrutture e politiche di protezione sociale e la promozione della responsabilità condivisa all’interno del nucleo familiare, secondo le caratteristiche nazionali
    Vogliamo essere  un’azienda a misura di famiglia; siamo certificati ’“Audit Famiglia e Lavoro che tramite un processo sistematico, obiettivo e documentato si incentiva la conciliabilità tra lavoro e famiglia. Inoltre, sono stati attivati progetti di part-time per le posizioni manageriali, orari di lavoro flessibili e sistemi di supporto alla genitorialità femminile e maschile. 
  • Garantire alle donne la piena ed effettiva partecipazione e pari opportunità di leadership a tutti i livelli del processo decisionale nella vita politica, economica e pubblica
    Stiamo lavorando per attirare più donne nelle professioni tecniche tramite eventi di sensibilizzazione dell’opinione pubblica e del personale. Inoltre, al fine di garantire una corretta gestione delle problematiche inerenti alla Diversity è stato nominato un Diversity Manager con il compito di facilitare l’implementazione di iniziative volte alla parità di genere. Tra le iniziative implementate, è stato avviato un progetto di mentoring che prevede l’integrazione e la valorizzazione delle competenze specifiche delle varie generazioni di posizioni chiave e dei talenti in forza nel Gruppo.
SDG 6 – GARANTIRE A TUTTE/I LA DISPONIBILITÀ E LA GESTIONE SOSTENIBILE DELL’ACQUA
SDG_6_IT

Ottimizziamo la gestione delle reti idriche, riduciamo l’impatto delle nostre  attività e ci impegniamo per tutelare l’ambiente acquatico

Azioni:

  • Entro il 2030, attuare la gestione integrata delle risorse idriche a tutti i livelli, anche attraverso la cooperazione transfrontaliera a seconda dei casi. 
    Abbiamo implementato diverse iniziative di ascolto delle comunità locali, con l’obiettivo di coinvolgerli nella gestione della risorsa idrica. In seguito a questo confronto sono stati attivati diversi accordi come la messa a disposizione di acqua per la protezione dei frutteti dalle gelate notturne nel periodo della fioritura primaverile e la definizione di criteri precisi per identificare eventuali stati di criticità legati ai rischi climatici.
  • Entro il 2020, proteggere e ripristinare gli ecosistemi legati all’acqua, tra cui montagne, foreste, zone umide, fiumi, falde acquifere e laghi.
    Vogliamo ridurre al minimo l’impatto delle nostre centrali idroelettriche sulla natura e sull’ambiente e proteggere attivamente la diversità biologica dei corsi d’acqua. Abbiamo adottato diverse misure per ridurre l’impatto degli impianti idroelettrici sull’ambiente, come ad esempio la creazione di scale per pesci, l’implementazione di programmi di gestione dei sedimenti e attività di rinaturalizzazione e di ripristino del paesaggio originario negli impianti dismessi
SDG 7 – ENERGIA PULITA E ACCESSIBILE
SDG_7_IT

Assicuriamo l’accesso a sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni. 

Azioni:

  • Entro il 2030, garantire l’accesso universale ai servizi energetici a prezzi accessibili, affidabili e moderni
    Vogliamo garantire un approvvigionamento dell’energia sicuro ed efficiente, per questo investiamo nello sviluppo di soluzioni energetiche sostenibili e nella modernizzazione dei nostri impianti e delle nostre reti, sostituendo i trasformatori di vecchia generazione con trasformatori a olio vegetale e a basso impatto acustico; abbiamo effettuato ispezioni aeree, con conseguenti interventi di taglio piante e di interramento di cavi elettrici per migliorare la resilienza della rete elettrica.
  • Entro il 2030, aumentare notevolmente la quota di energie rinnovabili nel mix energetico globale. 
    Puntiamo a produrre la nostra energia primariamente da fonti rinnovabili (già oggi siamo al 95%), coinvolgendo anche le/i nostre/i fornitrici/ori per favorire un approvvigionamento sostenibile. Vogliamo incrementare questa percentuale mediante: investimenti mirati (ad esempio la costruzione dell’impianto di biomassa a Merano, l’avvio del teleraffrescamento nella centrale di Bolzano); adozione di nuovi modelli di business, servizi e prodotti, come il Green Gas che aiutino le/i nostre/i clienti a essere energeticamente più efficienti; monitoraggio e reporting sulla quantità di energia prodotta, acquistata e consumata in base alla fonte. Inoltre, vogliamo essere un partner per la transizione energetica delle/dei nostre/i stakeholder tramite l’offerta di servizi di consulenza specifici.
  • Entro il 2030, raddoppiare il tasso globale di miglioramento dell’efficienza energetica
    Vogliamo rendere più efficiente il nostro consumo energetico, per questo stiamo provvedendo alla riduzione dei consumi di energia dei nostri edifici e dei nostri impianti, tramite iniziative mirate. Come ad esempio l’avvio del processo di certificazione ISO 50001 per gli stabilimenti del Gruppo, l’efficientamento della produzione di calore a Chiusa, l’inserimento di cogeneratori per gli autoconsumi a Chiusa e Merano), stiamo sviluppando nuove tecnologie e nuovi servizi che miglioreranno ulteriormente l’efficienza energetica e ridurranno il fabbisogno energetico e stiamo sviluppando nuovi prodotti, servizi e modelli di business che aiuteranno le/i nostre/i clienti a ridurre il fabbisogno energetico e a migliorarne l’efficienza.
SDG 8 – LAVORO DIGNITOSO E CRESCITA ECONOMICA
SDG_8_IT

Incentiviamo una crescita economica inclusiva e sostenibile e un’occupazione dignitosa e sicura

Azioni:  

  • Entro il 2030, raggiungere la piena e produttiva occupazione e un lavoro dignitoso per tutte le donne e gli uomini, anche per le/i giovani e le persone con disabilità, e la parità di retribuzione per lavoro di pari valore.
    Abbiamo armonizzato gli accordi sindacali del Gruppo Alperia e le politiche HR con l’obiettivo di raggiungere condizioni quadro uniformi ed eque per tutte/i le/i nostre/i dipendenti.
  • Entro il 2020, ridurre sostanzialmente la percentuale di giovani disoccupate/i che non seguano un corso di studi o che non seguano corsi di formazione.
    Vogliamo sostenere i nostri dipendenti nel loro processo di sviluppo. Per sostenere il passaggio generazionale stiamo sviluppando politiche volte ad attrarre e a formare nuove risorse e facilitare la condivisione di conoscenze in azienda.
  • Proteggere i diritti del lavoro e promuovere un ambiente di lavoro sicuro e protetto per tutte/i le/i lavoratrici/ori, comprese/i le/i lavoratrici/ori migranti, soprattutto per le donne migranti, e quelle/i in lavoro precario.
    Promuoviamo attivamente la salute dei nostri dipendenti, garantendo il massimo livello di sicurezza sul lavoro a tutela del personale, della popolazione e dei territori circostanti. Adottiamo misure di monitoraggio e manutenzione degli impianti e promuoviamo iniziative di benessere in ognuna delle nostre sedi. Abbiamo iniziato a installare trenta defibrillatori semiautomatici della Croce Rossa e della Croce Bianca che saranno operativi sia all’interno che all’esterno delle sedi Alperia e di alcuni uffici clienti. E per tutelare le/i dipendenti dal contagio da Covid-19 abbiamo creato un Emergency Board che ha implementato tutte le misure previste per legge e altre misure ritenute idonee a minimizzare i rischi.
SDG 9 – IMPRESE, INNOVAZIONE E INFRASTRUTTURE
SDG_9_IT@2x

Costruiamo e manuteniamo infrastrutture sicure e resilienti, promuoviamo l’innovazione e sosteniamo uno sviluppo equo, responsabile e sostenibile 

Azioni:

  • Sviluppare infrastrutture di qualità, affidabili, sostenibili e resilienti per sostenere lo sviluppo economico e il benessere umano, con particolare attenzione alla possibilità̀̀ di accesso equo per tutte/i.
    Abbiamo previsto investimenti per 88 milioni di euro nella Smart Region – autofinanziati fino al 2021 (che fino al 2024 diventeranno 700 milioni di euro) – a cui si aggiungono ulteriori progetti di digitalizzazione degli asset e dei processi per 18 milioni di euro. Abbiamo dismesso le linee di MT e BT non più affidabili e utilizziamo la fibra ottica per avere maggiore affidabilità nel controllo degli impianti. Abbiamo avviato piani specifici per la Smart City e la e-Mobility e stiamo costruendo nuovi uffici in via Claudia Augusta a Bolzano. Inoltre, intendiamo migliorare ulteriormente la qualità e l’efficienza del nostro numero verde unico per il pronto intervento e stiamo sviluppando, e testando, serbatoi a cambio di fase per accumulo di energia termica e refrigerazione 
  • Entro il 2030, aggiornare le infrastrutture e ammodernare le industrie per renderle sostenibili, con maggiore efficienza delle risorse da utilizzare e una maggiore adozione di tecnologie pulite e rispettose dell’ambiente
    Vogliamo garantire un approvvigionamento dell’energia sicuro ed efficiente attraverso reti di distribuzione sempre più moderne, manutenendo ed efficientando le nostre infrastrutture. 
  • Potenziare la ricerca scientifica, promuovere le capacità tecnologiche dei settori industriali in tutti i Paesi, incoraggiando, entro il 2030, l’innovazione e aumentando in modo sostanziale il numero dei lavoratori dei settori ricerca e sviluppo.
    Vogliamo contribuire attivamente al futuro energetico e sviluppare nuove soluzioni tecnologiche con progetti di ricerca innovativi. Il nostro Innovation Board lavora per sviluppare progetti innovativi orientati alla sostenibilità e sosteniamo progetti legati all’innovazione come Alperia Startup Factory.
SDG 11 – CITTÀ E COMUNITÀ SOSTENIBILI
SDG_11_IT@2x

Vogliamo rendere le città più inclusive, sicure ed energeticamente efficienti 

Azioni:

  • Entro il 2030, ridurre l’impatto ambientale negativo pro capite delle città, anche prestando particolare attenzione alla qualità dell’aria e alla gestione dei rifiuti urbani e di altro tipo 
    Alperia con Smart Region si dedica alla creazione di una comunità sostenibile, integrata ed efficiente attraverso l’implementazione di iniziative ad alto contenuto tecnologico, realizzando un’ infrastruttura digitale integrata tra illuminazione pubblica, fibra ottica, stazioni di ricarica elettriche, videosorveglianza e sensoristica IoT, che consente di raccogliere dati e informazioni che descrivono il comportamento della città e della comunità che vi risiede. Ciò consentirà di elaborare decisioni che permettono un funzionamento più efficiente del sistema urbano e assicurare risparmi per tutta la collettività, grazie ad una maggiore efficienza nei consumi energetici. Inoltre, In collaborazione con Regalgrid Europe, Alperia ha sviluppato il progetto delle comunità energetiche. L’obiettivo è rendere disponibile localmente l’energia prodotta da impianti di produzione alimentati da fonte rinnovabile – fotovoltaici ed eolici – in modo che più produttrici/ori-consumatrici/ori interconnesse/i in una Energy Community potessero beneficiarne. 
SDG 12 – CONSUMO E PRODUZIONE RESPONSABILI
SDG_12_IT@2x

Promuoviamo modelli sostenibili di produzione e consumo

Azioni:

  • Incoraggiare le imprese, soprattutto le aziende di grandi dimensioni e transnazionali, ad adottare pratiche sostenibili e integrare le informazioni sulla sostenibilità nelle loro relazioni periodiche
    Abbiamo ancorato la sostenibilità ambientale, sociale ed economica alla nostra governance e ai nostri processi di management. Ci siamo dotati di un Piano di sostenibilità e di una Sustainability Policy e abbiamo messo la sostenibilità al centro del Piano industriale, collegandolo agli SDGs dell’ONU.
  • Promuovere pratiche in materia di appalti pubblici che siano sostenibili, in accordo con le politiche e le priorità nazionali
    Vogliamo rendere i nostri acquisti il più possibile locali e sostenibili dal punto di vista ecologico e sociale grazie al nostro processo di selezione delle/dei fornitrici/ori.
SDG 13 – LOTTA CONTRO IL CAMBIAMENTO CLIMATICO
SDG_13_IT@2x

Adottiamo misure specifiche per combattere il cambiamento climatico e le sue conseguenze

Azioni: 

  • Rafforzare la resilienza e la capacità di adattamento ai rischi legati al clima e ai disastri naturali in tutti i Paesi; Integrare nelle politiche, nelle strategie e nei piani nazionali le misure di contrasto ai cambiamenti climatici; Migliorare l’istruzione, la sensibilizzazione e la capacità umana e istituzionale riguardo ai cambiamenti climatici in materia di mitigazione, adattamento, riduzione dell’impatto e di allerta precoce
    Nell’aggiornare il piano industriale ci siamo posti l’obiettivo, dopo aver raggiunto la Carbon Neutrality per le emissioni operative (Scopo 1 e 2) nel 2020, di migliorare ulteriormente le nostre emissioni di Scope 3 per accelerare il percorso verso il Net Zero. Stimando alla fine delle iniziative previste dal piano oltre 280kton di CO2 evitata, 85% di base clienti servita con prodotti green (sia elettricità che gas) e risparmio di oltre 22 milioni di metri cubi di acqua (equivalente al consumo annuo di 100 mila famiglie). Infine, valutiamo e aggiorniamo costantemente i nostri rischi in base ai cambiamenti climatici, investiamo nella produzione e nell’utilizzo di prodotti con minori emissioni di gas a effetto serra e favoriamo lo sviluppo di soluzioni di e-mobility interne ed esterne.
SDG 15 – VITA SULLA TERRA
SDG_15_IT

Assicuriamo la conservazione degli ecosistemi e la tutela della biodiversità anche attraverso l’uso di tecnologie innovative

Azioni:

  • Entro il 2020, garantire la conservazione, il ripristino e l’uso sostenibile degli ecosistemi di acqua dolce terrestri e nell’entroterra e dei loro servizi. Entro il 2030, garantire la conservazione degli ecosistemi montani, compresa la loro biodiversità, al fine di migliorare la loro capacità di fornire prestazioni che sono essenziali per lo sviluppo sostenibile; Adottare misure urgenti e significative per ridurre il degrado degli habitat naturali, arrestare la perdita di biodiversità̀ ed, entro il 2020, proteggere e prevenire l’estinzione delle specie minacciata; Promuovere la condivisione giusta ed equa dei benefici derivanti dall’utilizzo delle risorse genetiche e promuovere l’accesso adeguato a tali risorse, come concordato a livello internazionale.
    Ci adoperiamo per tutelare l’ambiente e la sua biodiversità e per rispettare le misure di compensazione previste dalla Provincia Autonoma di Bolzano. Per questo, mettiamo in atto diversi interventi di consolidamento dei popolamenti ittici, costruiamo scale di risalita per i pesci alle opere di presa, eseguiamo interventi di miglioramento dei corsi d’acqua e ci occupiamo del monitoraggio e della gestione del DMV (deflusso minimo vitale). Inoltre, abbiamo iniziato ad attuare misure volte a favorire un uso sostenibile dell’acqua, in collaborazione con gli agricoltori locali e con i Comuni.